Carne umana: l’attualità tra melodia e dramma.

#consigliperleletture

“Carne umana”: l’ attualità tra melodia e dramma.carne-umana

Volete sapere di cosa tratta questo libro?

Carne umana è una raccolta di quindici racconti brevi, incentrati su argomenti di grande attualità, quali la violenza sulle donne, la vita in carcere, gli sbarchi dei clandestini, l’omosessualità, il bullismo, il disagio sociale, la malattia e la morte.

La definizione “carne umana” pone in evidenza la vera natura dei personaggi: essi sono puri e semplici corpi in balia della violenza e del male che li opprime, messi a nudo sulla pagina, nella loro disarmante debolezza e vulnerabilità o nella loro efferata crudeltà e violenza, regalando al lettore pagine brevi e intense, capaci di restituire in modo efficace e convincente l’immagine di una realtà immediata e cruda, che non ha limiti temporali o spaziali, in quanto storia del mondo attuale. (altro…)

“Eclissi di luna” di Antonietta Tamburrino.

Eclissi di luna
11004921_10205941851567751_174851587_n

“Eclissi di luna” non è un fenomeno astronomico ma uno stato d’animo e Selene lo sa bene. Da due anni vive nel buio più totale, in un abisso di ricordo e segreti aspettando che quest’eclissi finisca. Ma chi è veramente Selene? è una ragazza di 20 anni come tante altre, frequenta l’Università di Napoli e ha una migliore amica, Marghe. Quell’esistenza che sembra scorrere normalmente in realtà cela un passato drammatico, qualcosa che ha cambiato per sempre la sua vita. Rinunciare ai propri sogni non è mai semplice ma reinventare se stessi sembra quasi impossibile ma se poi incontri due occhi che ti guardano dentro allora forse non è tutto perso. Riuscirà Selene a scrivere il suo nuovo destino? I fantasmi del passato busseranno ancora alla sua porta? “Eclissi di luna” ti conduce in un mondo di emozioni semplici e pure, in un viaggio tra un passato doloroso e un futuro ricco di speranze dove l’amore risulta essere sempre la cura migliore.

“Eclissi di luna” è il primo romanzo di Antonietta Tamburrino, studentessa di Architettura di 25 anni.
Dice di sé: di aver sempre avuto grande passione per la scrittura e di aver realizzato così il suo sogno.