Intervista a Gianni Mazza

Le sue storie – ci ha detto- “spesso nascono da sogni, che siano ad occhi aperti o meno” e si definisce “un drogato patologico di scrittura che non ha voglia di disintossicarsi. Per me scrivere è sogno, evasione, scoperta, denuncia, vita”.

gianni mazza

Ecco a Voi l’interessante intervista allo scrittore Gianni Mazza. (altro…)

Intervista a Caterina Franciosi

“Non ricordo il momento preciso in cui mi sono accorta di non poter fare a meno di scrivere, forse perché non ce ne è uno. Scrivere ha sempre fatto parte di me e anche se all’inizio non mettevo su carta le mie idee, ci sono sempre tante storie nella mia mente. Delineare trame, scoprire lati nascosti dei miei personaggi, affrontare tematiche anche molto diverse tra loro tramite la narrazione mi è sempre venuto naturale, spontaneo”.

caterina franciosi

Comincia così la nostra chiacchierata virtuale con la scrittrice Caterina Franciosi. Scoprite cos’altro ha raccontato in questa intervista tutta per Voi!

(altro…)

Intervista a Cristian Mariani

“Il rapporto con la scrittura è in realtà una danza erotica, una sorta di amplesso primordiale dove chi genera le parole se ne innamora e ne diventa consumatore seriale, dipendente e persino dominato. La capacità plastica delle parole suggerisce pensieri articolati e stimola sinapsi che si pensava sopite”.

Cristian Mariani

È una delle cose che ha raccontato lo scrittore Cristian Mariani  ai lettori di scritto.io in questa intervista. (altro…)

Intervista a Lydia Rigotto

 

 

 

“Le fonti di ispirazione per uno scrittore, ma penso in generale per chiunque abbia a che fare con una professione artistica e creativa, sono potenzialmente infinite.

Ogni esperienza di vita, positiva o negativa, può diventare fonte di ispirazione, anche a distanza di tempo. Credo che tutti i fatti che accadono, vissuti in prima persona oppure ascoltati, si sedimentino nella memoria, per poi tornare a galla quando qualcosa, in una nuova storia da raccontare, li richiama alla superficie per qualche genere di associazione, e in questo modo diventano essi stessi materiale per nuove storie”.

lydia rigotto

Questo e tanto altro ci ha raccontato la scrittrice Lydia Rigotto in questa intervista, non perdetevela! (altro…)

Intervista a Riccardo Castiglioni

“Mi piace raccontare le persone. Osservarle nel loro quotidiano, scoprirne le abitudini, i riti e le manie. Capire ciò a cui aspirano o come mai non aspirano a nulla. È un lavoro di indagine della dimensione umana che va oltre la vicenda narrata, che a volte diviene solo un pretesto per il vero scopo dell’autore”, ci ha rivelato, tra le altre cose, lo scrittore Riccardo Castiglioni, autore del libro “Senza Far Rumore”.

Riccardo Castiglioni (altro…)

Intervista a Roberto Ottonelli

“Mi piace approfondire le personalità deteriori, i personaggi che comunemente vengono liquidati come “i mostri”. È il motivo per cui scrivo in prima persona, perché appunto mi interessa mettere i protagonisti a nudo davanti al lettore, ognuno con il suo vissuto, la sua storia, le sue motivazioni e riflessioni”, ci ha raccontato lo scrittore Roberto Ottonelli. 

roberto ottonelli

bty

Scoprite cos’altro ci ha rivelato in questa intervista. (altro…)

Intervista a Laura Sophie Taddeo

“La scrittura è il mio rifugio dal mondo esterno, dalle pressioni e dalla vita quotidiana. Ho iniziato a scrivere perché vedevo quello che mi circondava e la mia mente viaggiava, creava nuovi mondi, scenari diversi e sentivo l’esigenza di mettere su un foglio (reale o digitale che fosse) quello che ideavo e non riuscivo più a tenere per me”, ci ha raccontato, tra l’altro, la scrittrice Laura Sophie Taddeo.

Laura Sophie Taddeo (altro…)

Intervista ad Angelo Stramaglia

“Ho sempre avuto una profonda passione per la scrittura creativa, anche perché molto spesso essa ha costituito per me una sorta di rifugio, soprattutto in alcuni momenti difficili della mia vita. Una sorta di valvola di sfogo, che mi consentiva, e mi consente tuttora, di rilassarmi attraverso la creazione di mondi e personaggi, vicende e situazioni in cui tutto può diventare possibile, giocando con le parole, la narrazione dei fatti”.

angelo stramaglia

Questa è  solo una delle cose che ci ha raccontato lo scrittore Angelo Stramaglia in questa intervista. (altro…)

Intervista a Marcella Ricci

“Cos’è la scrittura? Un modo per esprimersi e per creare realtà alternative dove far muovere personaggi scaturiti dalla nostra mente, un rifugio che ci permette di evadere ma anche di rappresentare quello che succede, o che è successo, nella realtà. Quindi un modo di rappresentare sia il quotidiano e l’odierno, sia il passato e il futuro”.

Marcella ricci

 

È solo un piccolo assaggio di quello che leggerete in questa intervista alla scrittrice Marcella Ricci(altro…)