settembre

Poesia del mese: Settembre di Hermann Hesse

Oggi è il primo giorno di Settembre e, chissà perché, viene vissuto da tutti come una sorta di Capodanno. Saranno i ricordi del periodo della scuola, quando vedevamo questo mese come l’inizio dei doveri dopo mesi di giochi, oppure perché dalle meritate vacanze estive ci aspettiamo davvero tutta la carica possibile per affrontare nuovamente il lavoro e i problemi della vita quotidiana, ma a Settembre viene veramente rimandato tutto. D’altra parte, nessuno ci vieta di farlo: semplice illusione o realtà, possiamo cominciare (o ricominciare) davvero tutto oggi.  (altro…)

ultimi giorni estate

Ultimi Giorni d’Estate di Hermann Hesse

Nonostante il caldo opprimente di questi giorni, sto molto fuori.
So fin troppo bene quanto questa bellezza sia effimera,
come rapidamente si accomiata ed io sono così bramoso,
così avido di questa bellezza dell’estate che declina!
Vorrei vedere tutto, toccare tutto, odorare e assaporare
tutto ciò che questo rigoglio estivo offre,
vorrei conservare tutto questo e tenermelo per l’inverno,
per i giorni e gli anni futuri, per la vecchiaia. (altro…)

Nati oggi: Pablo Neruda

113 anni dalla nascita di Pablo Neruda

Neruda

Il poeta Pablo Neruda è nato  infatti il 12 Luglio 1904 a Parral ed è morto a Santiago del Cile il 23 Settembre 1973. Scelse per firmare le sue opere lo pseudonimo di Pablo Neruda, in onore dello scrittore e poeta ceco Jan Neruda, nome poi riconosciutogli anche a livello legale.

(altro…)

Una grande Isola di Pasqua

Recensione GLI EREDI di W. DORN CORBACCIO

Gli eredi

Una grande Isola di Pasqua

Qualche anno fa vidi in televisione un documentario che mi colpì molto. Parlava dell’Isola di Pasqua, una briciola di terra sperduta nell’oceano. Lontana dalla punta estrema del continente americano quanto L’Italia dal Sudafrica. (altro…)