L’uomo (im)perfetto: un libro di Alessandra Migliozzi

Rockefeller Center – pista di pattinaggio (NY)
Cosa succede se si bacia un uomo (im)perfetto?

uomo imperfetto alessandra migliozzi

Continuo a scivolare per qualche metro, poi mi fermo e inizio a barcollare urlando, certa che mi riacciufferà come ha fatto finora. E invece no, le gambe scivolano, allargo le braccia per mantenere l’equilibrio, le agito perché i miei piedi sono incontrollabili. Le ginocchia si piegano e finisco con la faccia nel ghiaccio.
L’odiosa risata di Loris rimbomba ancora nelle mie orecchie, mentre mi porge la mano per aiutarmi ad alzarmi.
«Andiamo vicino alla staccionata» propone.
«Ottima idea» dico, innervosita e infreddolita. Mi sono bagnata viso e capelli e inzuppata i pantaloni.
Lui mi prende per un gomito e mi trascina lontano dalla folla, permettendomi di afferrare la staccionata.
«Scusa» mi sussurra.
Io sussulto e alzo lo sguardo. Non mi ero accorta di quanto fossimo vicini.
I suoi occhi sono freddi come il ghiaccio sotto di me, ma mi scaldano il cuore.
Deglutisco. Posso sentire l’odore della sua pelle, calda e virile.
(altro…)

SCACCO MATTO A SATANA: il nuovo libro di Antonio Dicuonzo

L’Autore di Scacco matto a Satana ci tiene a fare una premessa circa il linguaggio usato nel racconto, perché può sembrare talvolta trasgressivo o addirittura irriverente verso alcune categorie di persone ma, come egli stesso sottolinea, serve soltanto a rendere più verosimile la volgarità dei personaggi, affinché il lettore provi sentimenti di repulsione proprio nei confronti di certi pregiudizi.

scacco matto a satana

Scacco matto a Satana è la storia di Adelmo, un giovane qualunque che nella vita ha sempre avuto sfortuna, a cominciare dal nome…

“Si chiamava Adelmo La Capra, 29 anni, unico frutto di una coppia matura e senza fantasia che l’aveva condannato a portare quel nome di cui non andava affatto fiero, anzi, avrebbe dato un rene per cambiarlo”. (altro…)