Le nostre solite insolite cene

Le nostre solite insolite cene è il nuovo libro di Simona Ferruggia.

Le nostre solite insolite cene
Marco, giovane barista innamorato della moglie e del suo lavoro, è il nucleo intorno al quale si è raccolto un gruppo di amici costretti ogni giorno a fare i conti con le loro vite complicate.
Ogni venerdì sera si riuniscono a casa di Marco per le loro solite insolite cene, a base di amicizia, allegria e condivisione; un modo per dimenticare i problemi quotidiani.Andrea è un avvocato, single e donnaiolo che si nasconde dietro nomi falsi per ogni donna e segna i punteggi di ogni sua “vittima” su un quaderno. Silvia, autolesionista, vive la propria sessualità solo unendo il piacere al dolore. Denise si sente intrappolata in un matrimonio che dopo anni non le appartiene più. Giulio finalmente realizza che la vita idilliaca con moglie e due figli non è quello che davvero lo rispecchia, ed è straziato da una lotta interiore che lo spinge al cambiamento.
Marco è il saggio del gruppo, l’amico fidato, che non giudica e sempre aiuta. Una roccia. Che finalmente diventerà padre. Ma ogni cambiamento ha un prezzo da pagare, a volte troppo alto.

L’AUTRICE

Classe 1989: scrittura, lettura, serie tv dipendente e perenne caos mentale!
Simona Ferruggia è al suo secondo romanzo, “Le nostre solite insolite cene”, dopo il successo ottenuto all’esordio con “Il Cuore Segreto” vincitore del premio “Bagaglio Cultura 2016″ e della menzione speciale “Casa Sanremo Writers 2016″. Vincitrice, inoltre, del terzo posto categoria sceneggiatura al concorso letterario nazionale “Cinquantesimo Marcelli” con la sua prima opera Chrysanthemon.
Attualmente concentrata nello studio per diventare regista presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo, da poco ama giocare con la fotografia ed il montaggio, non tralasciando la profonda passione per la scrittura e la sceneggiatura che restano, comunque, il suo primo amore.

LA SUA PAGINA FACEBOOK CLICCA QUI!

“LE NOSTRE SOLITE INSOLITE CENE” QUI!

Lascia una risposta