XX EDIZIONE PREMIO NAZIONALE MIMESIS 2017

PREMIO NAZIONALE MIMESIS 2017

Sono previste due sezioni a tema libero.

La scadenza è fissata per il 15 maggio 2017.

premio nazionale mimesis 2017

APERTO IL BANDO DI CONCORSO DELLA XX EDIZIONE DEL PREMIO NAZIONALE MIMESIS DI POESIA.
Noi siamo pronti, la giuria è davvero eccezionale, adeguata a comprendere ogni stile poetico, voi siete superbravi. Non resta che partecipare. Un bando semplice e conciso. SOLO GRANDE POESIA, questo è il Mimesis! Grazie a tutti.
L’Associazione Culturale Teatrale Mimesis
con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Itri – Assessorato alla Cultura promuove
la XX EDIZIONE “PREMIO NAZIONALE MIMESIS” di poesia – anno 2017
BANDO DI PARTECIPAZIONE

Scadenza 15 maggio 2017
In collaborazione con: Fondazione Don Cosimino Fronzuto, Associazione Diritto & Donna, Circolo I.P.LA.C. Sono previste due sezioni a tema libero:
A): Poesia inedita: Si può partecipare con un massimo di tre poesie. Per poesia inedita s’intende mai pubblicata in qualsiasi supporto fisico e nel web, fino alla pubblicazione della classifica finale.
B) Poesia edita singola: Si può partecipare con un massimo di tre poesie. Per poesia edita s’intende pubblicata in qualsiasi supporto fisico e nel web.
E’ ammessa la poesia dialettale con traduzione in lingua.
La partecipazione prevede una quota d’iscrizione di 15 € per una sezione e 20 € per due sezioni.
GIURIA TECNICA
Presidente Prof. Nazario Pardini (Ordinario di Letteratura Italiana Università di Pisa, poeta, saggista, blogger, critico letterario).
Vice Presidente Nicola Maggiarra (Presidente dell’Associazione Mimesis, poeta e scrittore).
Cinzia Baldazzi (Giornalista, consulente RAI per la cultura, saggista e critico letterario).
Orazio Antonio Bologna (Latinista e grecista, poeta, critico letterario della Pontificia Academia Latina e dell’Academia Latinitati Fovendae, Professore emerito dell’Università Pontificia Salesiana).
Carmelo Consoli (Poeta – scrittore, critico letterario, saggista, presidente della “Camerata dei poeti di Firenze”). Vincitore del “Mimesis” 2016.
Claudio Fiorentini (Poeta, narratore, artista poliedrico, critico letterario).
Dalila Hiaoui (Poeta-scrittrice, docente di lingua e cultura araba, presso le agenzie delle Nazioni Unite e il Centro Islamico Culturale d’Italia).
Orazio La Rocca (Scrittore, giornalista, Vaticanista del Gruppo L’Espresso).
Carmelo Salvaggio (Poeta e operatore culturale). Vincitore del “Mimesis” 2014.
Patrizia Stefanelli (Vice presidente dell’Associazione Mimesis, poeta-scrittrice, regista teatrale).
Segretario del Premio: Giovanni Martone.
La Giuria, con giudizio insindacabile, selezionerà per entrambe le sezioni: 12 Finalisti vincitori tra cui 1°- 2° – 3° classificato.
Sarà cura della Segreteria avvisare soltanto i poeti premiati tramite e-mail e/o telefono. Risultati nel sito dell’Associazione Culturale Teatrale Mimesis: www.associazionemimesis.com
Sarà stampata un’antologia del Premio senza oneri per i poeti e che sarà distribuita gratuitamente.
La serata di premiazione, con la direzione artistica della Dott.ssa Patrizia Stefanelli, si terrà in Itri (LT) nell’ultima settimana del mese di agosto in Piazza Umberto I. E’ prevista la lettura delle liriche vincitrici del 1°-2° e 3° posto e quelle di tutti i finalisti vincitori presenti. Le liriche riceveranno il commento musicale di artisti di grande rilievo. Gli autori saranno presentati al pubblico in una breve intervista.
Modalità di invio: Tramite e-mail ( in formato Word, redatte con carattere Times New Roman corpo 12) al seguente indirizzo: info@associazionemimesis.com – Redazione: Marco Martano e Barbara Scudieri.
entro le ore 24.00 del 15 maggio 2017, riportando nell’oggetto dell’e-mail “Premio Nazionale Mimesis di Poesia” e la sezione per la quale si partecipa, e come allegati:
1° file contenente le poesie;
2° file contenente le generalità (nome e cognome, luogo e data di nascita, indirizzo, telefono, e-mail).
3° file contenente la ricevuta del versamento della quota di partecipazione.
Soltanto in via eccezionale, per chi non potesse spedire via mail, è previsto l’invio in unica copia, con i dati personali in calce, unitamente alla ricevuta del versamento della quota di partecipazione, al seguente indirizzo: Sig. Giovanni Martone – Contrada Campanaro 33 – 04020 Itri (LT). In tal caso farà fede il timbro postale. Sarà cura della redazione inviare alla giuria, dopo scansione, i testi resi anonimi.
Modalità di pagamento della quota di partecipazione:
– ricarica postepay al n.°4023600941360739 intestata a Nicola Maggiarra Cod. Fiscale MGGNCL49P25E375F
– tramite Paypal all’indirizzo info@associazionemimesis.com
– bonifico bancario verso: Associazione Culturale Teatrale Mimesis IBAN IT 04 N 01030 74000 000000658870 MPS filiale di Itri (LT). Causale: contributo Premio Nazionale Mimesis di poesia.
– in contanti o in assegno intestato a Nicola Maggiarra (esclusivamente per chi invia il cartaceo, senza alcuna responsabilità da parte dell’Associazione).
PREMI
Sezione “A” Poesia inedita
1° classificato: € 500, offerti dal Comune di Itri, targa ricordo con motivazione e 5 copie dell’antologia;
2° classificato: € 200, targa ricordo con motivazione e 5 copie dell’antologia;
3° classificato: € 100, targa ricordo con motivazione e 5 copie dell’antologia.
FINALISTI VINCITORI
Targa ricordo, 5 copie dell’antologia, una confezione di vini pregiati “ Premio Mimesis 2017 – Il Vino del Presidente”.
SEZIONE “B” Poesia edita singola
1° classificato: Contratto editoriale gratuito con “Edizioni Stravagario” che prevede la pubblicazione di una silloge di 60 pagine in 100 copie, targa ricordo con motivazione e 5 copie dell’antologia;
2° classificato: € 200, targa ricordo con motivazione e 5 copie dell’antologia;
3° classificato: € 100, targa ricordo con motivazione e 5 copie dell’antologia.
FINALISTI VINCITORI
Targa ricordo, 5 copie dell’antologia, una confezione di vini pregiati “ Premio Mimesis 2017 – Il Vino del Presidente”.
PREMIO SPECIALE: Verrà conferito all’autore residente nella provincia di Latina che avrà ricevuto il maggiore punteggio nella graduatoria generale.
Per i premi in denaro e il contratto editoriale è richiesta la presenza del vincitore e non sono previste deleghe. A cura e spese dell’Associazione sarà spedita la targa e una copia dell’antologia. L’Associazione si riserva la facoltà di apportare al bando modifiche utili.
Pagina Facebook del Premio Nazionale Mimesis 2017

Concorsi letterari gratuiti qui

Lascia una risposta