Concorso Letterario Racconti Senza Fissa Dimora

Concorso Letterario Racconti Senza Fissa Dimora
IV EdizioneConcorso Letterario Racconti Senza Fissa Dimora

Concorso letterario Racconti Senza Fissa Dimora

IV edizione – 2016 

1. Il Ce.A.C.A. (Centro Animazione Culturale Antonio Aristide) di Potenza indice la Quarta Edizione del Concorso Letterario “Racconti Senza Fissa Dimora”.

2. Il Concorso è aperto a tutti senza distinzione di sesso, nazionalità, credo religioso ed appartenenza politica.

3. I racconti dovranno essere ispirati al tema: “Essere altro costantemente: raccontare il viaggio, viaggiare per raccontarsi”.

4. La partecipazione al Concorso prevede un contributo di solidarietà di € 10,00 da versare con una ricarica su carta Postepay n° 4023 6006 2006 4495 intestata a Domenico Brancucci (Codice Fiscale: BRNDNC69M30G942O).

5. Ogni Autore potrà concorrere con un solo elaborato, scritto in lingua italiana, con carattere Arial 12 ed in formato .doc.

6. La lunghezza massima delle Opere non dovrà superare le 15 cartelle.

7. Il testo dovrà essere inedito e i diritti di proprietà dell’Autore.

8. L’Opera, unitamente alla scansione della ricevuta del versamento della quota di partecipazione, dovrà essere inviata in duplice copia esclusivamente all’indirizzo email raccontisenzafissadimora@yahoo.it, scrivendo nell’oggetto: “Concorso Letterario 2016”, entro e non oltre le ore 24:00 del 29 febbraio 2016.

9. Una delle due copie dovrà riportare nome, cognome, anno di nascita, luogo di residenza, telefono e mail dell’Autore. 2

10. Tutti i lavori saranno sottoposti al giudizio di una Giuria nominata dai promotori del concorso. La Giuria determinerà una classifica basandosi sulla propria sensibilità artistica ed umana, in considerazione della qualità dello scritto, dei valori dei contenuti, della forma espositiva e delle emozioni suscitate. Il giudizio della Giuria è inappellabile ed insindacabile.

11. Gli organizzatori e/o la Giuria hanno la facoltà di attribuire Premi Speciali.

12. I racconti premiati e/o ritenuti più meritevoli potranno essere successivamente raccolti in un volume antologico.

13. I diritti sui racconti restano in capo agli Autori che, comunque, concedono al Ce.A.C.A. a titolo gratuito e permanente, l’eventuale pubblicazione cartacea e/o elettronica.

14. Di eventuali plagi o dichiarazioni mendaci risponderanno direttamente gli Autori.

15. I premi saranno così ripartiti: 1° Premio: 300 euro; 2° Premio: 200 euro; 3° Premio: 100 euro.

Altre info qui

Lascia una risposta