La ragazza del treno: ai vertici di tutte le classifiche!

Oggi voglio parlarvi de La ragazza del treno di Paula Hawkinsgià uscito da molti mesi ma ancora ai vertici di tutte le classifiche. Cito un’ opinione per tutte, decidete voi se fidarvi 😉

“Un capolavoro di suspense. Mi ha tenuto sveglio tutta la notte.” (STEPHEN KING, su Twitter)

la ragazza del treno

 Paula Hawkins presenterà il libro a Mantova il 10 settembre nell’incontro “La vita dal finestrino di un treno“.


La ragazza del treno: IL CASO EDITORIALE

13 gennaio 2015: La ragazza del treno esce in America, con una prima tiratura di 120.000 copie. Pochi giorni dopo esce in Inghilterra.

1ª settimana: Si posiziona immediatamente al secondo posto in classifica in UK, dopo appena tre giorni in libreria, e al primo assoluto in America. La stampa e il web cominciano ad accorgersene: fioccano recensioni su tutti i principali siti e giornali di lingua inglese.

2ª settimana: La ragazza del treno si attesta primo assoluto anche in Inghilterra. Nel frattempo esce in Irlanda, Canada e Australia, e anche lì esordisce ai primi posti in classifica. 3ª settimana: Le vendite combinate di libro cartaceo e e-book raggiungono le 100.000 copie in UK, e sfiorano il mezzo milione in America. Il caso è definitivamente esploso: non si è mai visto un romanzo d’esordio vendere così tanto in così poco tempo.

Nel corso del 2015:  L’autrice, Paula Hawkins, esordiente inglese con un passato di giornalista, diventa una celebrità, e ai 24 editori che avevano acquistato i diritti del romanzo prima dell’uscita (tra cui Piemme per l’Italia) se ne aggiungono molti altri, per un totale strabiliante di 41. La Dreamworks comincia a lavorare al film tratto dal romanzo.


SINOSSI. La vita di Rachel non è di quelle che vorresti spiare. Vive sola, non ha amici, e ogni mattina prende lo stesso treno, che la porta dalla periferia di Londra al suo grigio lavoro in città. Quel viaggio sempre uguale è il momento preferito della sua giornata. Seduta accanto al finestrino, può osservare, non vista,  le case e le strade che scorrono fuori e, quando il treno si ferma puntualmente a uno stop, può spiare una coppia, un uomo e una donna senza nome che ogni mattina fanno colazione in veranda. Un appuntamento cui Rachel, nella sua solitudine, si è affezionata. Li osserva, immagina le loro vite, ha perfino dato loro un nome: per lei, sono  Jess e Jason, la coppia perfetta dalla vita perfetta. Non come la sua.

Ma una mattina Rachel, su quella veranda, vede qualcosa che non dovrebbe vedere. E da quel momento per lei cambia tutto. La rassicurante invenzione di Jess e Jason si sgretola, e la sua stessa vita diventerà inestricabilmente legata a quella della coppia. Ma che cos’ha visto davvero Rachel?

Nelle mani sapienti di Paula Hawkins, il lettore viene travolto da una serie di bugie, verità, colpi di scena e ribaltamenti della trama che rendono questo romanzo un thriller da leggere compulsivamente, con un finale ineguagliabile.

Decisamente il debutto dell’anno, ai vertici di tutte le classifiche.

Lascia una risposta