ris

Quale avete scelto? Risultati poesie e settimo tema.

Siamo lieti di comunicarvi che il tema per le poesie della prossima settimana sarà ancora LIBERO! Scegliete, dunque, una delle poesie che preferite per partecipare e inviatela via messaggio alla pagina Facebook di scritto.io oppure scrivetela nel Blog e inviate il link alla stessa entro il 28 maggio.
Ecco i risultati del sesto tema:

1) Poesia di Poeta nelle stelle: voti 0
2) Manifesto programmatico dell’instabile lunatico di Giulia Di Lieto:
voti 2
3) A mia madre di Rossella Starvaggi:
voti 4
4) Sono qui di Salvatore Murgano:
voti 1
5) Così simili, così diversi di Vita di Cherol:
voti 0
6)Fluttuano impercettibili particelle di odio di Andrea De Remigis:
voti 1
7) Gabbia di vetro di Simone Ramello:
voti 0
8)L’offerta di Cecilia Marchi:
voti 1
9) Anima di Chiara Solmi:
voti 3
10) Folle di sogni di Iacobescu Ciprian:
voti 1
11) Sensazioni di Caterina Amato:
voti 0
12) Il sorriso stampato di Romana Poverada:
voti 0
13) Tu onda ed io scoglio di Andrea Giacomo Marino:
voti 0
14) Se i giardini del mondo avessero un nome di Francesca D’ Amico:
voti 1 + 1 dalla maggioranza dei lettori.
15) Piogge lucide di Lunacy Melmoth:
voti 1
16) Risveglio di Emilia Biamonte:
voti 1

I nostri complimenti a Rossella, la sua poesia farà parte dell’antologia di scritto.io.

Titolo: A mia madre

Sento la tua andatura che si trascina in un tempo immobile.
Il sorriso rende intatta la tua bellezza.
Vieni più vicino, voglio abbracciarti una, due, cento, mille volte.
Farò piano, sarà l’abbraccio di una piuma,
la coda di un pavone che ti sfiorerà con la sua regalità.
Vieni più vicino,
colora con i tuoi occhi verdastri quelli miei così oscuri.
Porta un po’ di luce a questa vita buia.
Voglio baciarti, una, due, cento, mille volte,
saranno baci lievi,
soffio di un vento di primavera.
Il muovere del grano con una carezza.
Vieni più vicino, voglio prendere tutti i tuoi affanni,
portarli nella mia valigia delle cose inutili.
Togliere le righe dal tuo viso.
Vieni più vicino, voglio darti le mie gambe per portarti in volo nei paesi occupati dal sole.
Voglio cantarti una ninna nanna
e rendere leggeri i tuoi anni di indomito dolore!
Vieni più vicino, voglio raccontarti il seguito della mia vita,
a bassa voce, per non assordarti con il rumore della mie parole.
Vieni più vicino, tu, l’amore della mia vita.

 

One thought on “Quale avete scelto? Risultati poesie e settimo tema.

Lascia una risposta