Via alle votazioni per il tema MARE!

Abbiamo raccolto qui tutte le poesie pervenute a scritto.io.
Pronti a votare?
Gli Autori dovranno inviare un messaggio alla pagina Facebook di scritto.io entro il 1 aprile ed indicare titolo e nome dell’ Autore che intendono votare. Tutti gli altri lettori possono esprimere la propria preferenza nei commenti, che rileveranno in caso di parità.
Ecco le liriche:

1) TITOLO: MARE NELL’ ANIMO
AUTORE: POETA NELLE STELLE

Perso,
sospeso nella mente mia
perduto tra i miei rimorsi,
cerco una ragione per sognare,
nel vuoto della mia anima.
affogando nel sale delle mie lacrime.

2) TITOLO: MARE
AUTORE: GIULIA DI LIETO

Mutevole azzurro
A perdita d’occhio
Questa vaga incertezza
Senza coordinate
È paura di naufragio
Nella vastità luminosa di pensieri
Senza approdo.
Nella testa un mare di nebbia
E la bussola andata a fondo
Ma l’azzurro è già qualcosa.

3) TITOLO: AMARE
AUTORE: SIMONE FRANCESCO MANDARINI

Fresca invadi i miei
spazi,solido e fragile
risuona il tuo canto
d’azzurro biancastro.
Maliziosa sorridi,
seduci lo sguardo;sciolta
ondeggi la chioma
di spuma aulente;e
con note suadenti
mi richiami a te:
amore irascibile a volte,
a volte ingannevole o cieco,
eterna condanna vivente.
Tu onda,
tu tempesta,
tu fragile quiete;
incantevole e schiva
ti conservo, intoccabile.
E’ arduo restare
al tacito silente tuo
rumore,che cinge
i pensieri e li
permea dormienti.
Tenerti non posso, o dea,
sicchè sarò custode
dell’inquietudine
tua e mia soltanto.

4) TITOLO: NAVIGANDO
AUTORE: MARIA GRAZIA BARILE

Spruzzi di schiuma bianca
Accompagnano i pensieri,
Onde ripetute
Inseguono un ozio inconsueto.
Una pace inattesa
Culla chi vive
Nel mare agitato della vita.
Onde orlate e dolci
Si diradano e si disperdono
Lasciando una scia di malinconia.
Desideri nascosti emergono
Sulla cresta delle onde,
Ma subito s’infrangono
Con la realtà della vita.
Si continua cosi,
Con un viaggio ormai noto,
Verso un porto
Che non ha più segreti,
Anelando,
Un pizzico di follia.

5) TITOLO: AD UN PASSO DALL’ ETERNITA’
AUTORE: CHIARA CLAM PACINI

L’acqua che lambisce le coste,
Il vento che spettina in capelli,
L’aria che regala una nuova vita al corpo,
La salsedine che arricchisce le nostre giornate più insipide,
I nostri momenti più scuri ridotti in polvere libera sulla superficie azzurra.
La morbidezza della sabbia,
Il caldo abbraccio delle nuvole,
Il canto delle onde,
quartetto d’archi oltre la profondità .
Lo sguardo attento e mai passivo dell’immensità
Le parole rassicuranti di una madre
Culla un figlio,
Sì rasserena.
La sensazione di pace,
Di pausa dai pensieri.
Sulle onde di un mare che ci prende per mano e ci accompagna fino all’orizzonte.
L’eternità ad un passo.

6) TITOLO: MARE
AUTORE: LIDIA RUSSELLO

Seduce col moto incessante
dell’onda suadente che bacia la riva
indietreggia incostante
poi torna cattiva
lasciando qualcosa di sé
e portando via il cuore di due innamorati
Mi ritrovo da ore a guardare
L’ipnotico mare.

7) TITOLO: MARE
AUTORE: GRAZIA SABBA

Mare sei la mia vita,
ti amo con tutto il mio essere


14) TITOLO: UN AMORE DI MARE

AUTORE: DABO
Il mare mi offre il suo letto.
Onde gentili cullano il mio corpo,
e giunto allo scoglio mi desto.
Trovo limpido il fondo marino.
Libero ogni mia perplessità,
incamero serenità,
respiro libertà salsedine e felicità.
Lì dove non esiste limite fra te e il mare,
fra cielo e mare.
Lascio al Sole, vecchio sornione
antico amatore,
il bacio caldo sul corpo dorato
e di perle salate bagnato.

8 thoughts on “Via alle votazioni per il tema MARE!

  1. Elyos

    Voto: SIMONE FRANCESCO MANDARINI.
    La sua poesia è decisamente ricercata e non scontata. Inoltre trovo incisivo il titolo: AMARE!

  2. maria

    Voto Navigando di Maria Grazia Barile. Navigare, è vita,energia, incontro, insieme in questo impetuoso mare. Grazie Mary

Lascia una risposta